gen 28

A lezione di fiducia sugli scogli di Cala Liberotto

DSC00605

Riflessioni sull’educazione dei bambini di un genitore-coach, Massimo Fancellu

È un bel pomeriggio d’agosto e sono al mare con Valentina (mia figlia, 6 anni).
Ormai, ha deciso: andremo ad esplorare le rocce intorno alla spiaggia, quelle per lei più impegnative, che non si sente di esplorare da sola (e nemmeno io di mandarla).
Mentre la accompagno, dentro di me sono combattuto: aiutarla con spirito protettivo o lasciarla andare libera come il vento, e correre qualche rischio in più?  Continue reading “A lezione di fiducia sugli scogli di Cala Liberotto” »

gen 15

I capricci a tavola di Giorgetta

Storia per educare i bambini a mangiare in modo corretto

Capricci a tavola dei bambini

Come anticipato nella seconda parte dell’articolo “Questo non lo mangio! – Come affrontare i capricci a tavola dei bambini”, vi propongo la storia di Giorgetta e, appunto, delle sue difficoltà col cibo.
Una storia che, esasperando alcuni atteggiamenti di rifiuto ad assaggiare tipico di diversi bambini, potrebbe aiutarvi ad attivare in vostro figlio la disponibilità a sperimentare e il piacere di apprezzare con gusto ogni tipo di pietanza.
Naturalmente, come rimarco spesso anche nel libro, una storia è tanto più efficace quanto più è in grado di aiutare chi la ascolta a rispecchiare qualche parte di sé nel protagonista del racconto.
Il mio suggerimento, perciò, è quello, se necessario, di adattare la storia di Giorgetta in base ai vostri specifici obiettivi educativi sull’argomento.
Buona lettura e…alla prossima!

Giorgetta era una bambina di 7 anni vivace ed allegra, che aveva però un brutto difetto: faceva sempre un sacco di capricci a tavola.

Tanto era viziata e schizzinosa che, ormai Continue reading “I capricci a tavola di Giorgetta” »

dic 09

Storia del re sognatore

Usare le favole per superare le difficoltà

Un racconto che spiega il potere e l’efficacia delle favole per educare, motivare e infondere coraggio

Viveva in un tempo e regno lontani un re molto saggio e amato dal popolo.
Nel suo regno la gente vive in pace e benessere, contenta di sé stessa e del suo lavoro, abita in comode case e in città meravigliose, abbellite da giardini e splendidi palazzi.
Dai bambini agli anziani, le persone dialogano serene fra loro e l’armonia regna sovrana.
Il re, infatti, governa con buonsenso, gioia e coraggio e trasmette molta fiducia anche ai suoi sudditi, che sentono di potere riuscire a ottenere il meglio e cavarsela bene in ogni situazione, ispirati dal suo esempio.
Fra serena operosità e momenti di festa, la vita scorre per tutti in modo davvero piacevole e sembra che niente possa turbare quella loro vita beata.
Oltre il regno, però, un’ondata di carestia e guerre devasta le contee confinanti fino al punto che, in poco tempo, le difficoltà dei paesi vicini Continue reading “Storia del re sognatore” »

dic 02

“Questo non lo mangio!”- Come affrontare i capricci a tavola dei bambini (2^ parte)

La scorsa volta ho affrontato il tema di come educare a tavola i nostri bambini.
Entro nel pratico, raccontandovi come promesso quali strategie adottiamo a casa per gestire emozioni ed educazione legate al cibo con nostra figlia Valentina.

Il nostro approccio a tavola è, prevalentemente, quello di proporre pietanze diverse ogni giorno, cercando di Continue reading ““Questo non lo mangio!”- Come affrontare i capricci a tavola dei bambini (2^ parte)” »

nov 21

“Questo non lo mangio!” – Come affrontare i capricci a tavola dei bambini

So che sono parecchi i genitori che incontrano difficoltà varie nel proporre e far accettare un’alimentazione varia ed equilibrata ai propri bambini.

Rifiuti e proteste a tavola sono un’arma molto efficace per ottenere attenzione, sviluppare atteggiamenti prepotenti, mancare di gratitudine verso il cibo e chi lo ha preparato.
Un comportamento di cui, in buona parte, siamo responsabili noi genitori ogni volta che permettiamo a nostro figlio di usare il cibo per ricattarci. Spesso, infatti, il bambino che si rifiuta di mangiare

Continue reading ““Questo non lo mangio!” – Come affrontare i capricci a tavola dei bambini” »

nov 16

Gioco libero, un valore dimenticato

Dopo la scuola, come passano il pomeriggio i vostri bambini?
O forse, sarebbe meglio chiedere: di quanti pomeriggi liberi da impegni pre-organizzati dispongono? Pomeriggi in cui, liberi da orari e regole imposte da rispettare, possano liberamente dar sfogo (meglio ancora se all’aperto) alla loro esuberanza, energia e fantasia inventando i propri giochi con altri bambini? Continue reading “Gioco libero, un valore dimenticato” »

nov 15

In che modo Buietto ci ha aiutato a rassicurare nostra figlia

Nel precedente articolo ho parlato di Buietto, il personaggio fantastico inventato tempo fa da mia moglie per aiutare nostra figlia Valentina a superare la paura del buio.
Si tratta di un pratico esempio che fa capire come utilizzare in modo efficace la fantasia per educare i bambini.
Voglio ora spiegare meglio grazie a quali strategie narrative (applicate, onestamente, in modo spesso istintivo e naturale) abbiamo potuto dare una mano a Continue reading “In che modo Buietto ci ha aiutato a rassicurare nostra figlia” »

nov 13

Quando il bambino ha paura del buio

Paura del buio? Invitate Buietto a giocare coi vostri figli!

Immagino che siano molte le mamme e i papà che hanno avuto o hanno a che fare con la paura del buio dei propri figli.

La paura del buio è una fra le paure più frequenti fra i bambini di tutto il mondo!

Alla paura dei possibili mostri, streghe e assassini sguinzagliati in giro dalla sua fantasia col favore delle tenebre non è sfuggita Continue reading “Quando il bambino ha paura del buio” »

mag 07

Storie per i figli più grandi

Spesso i genitori e gli educatori mi chiedono se le favole sono utili anche per l’educazione degli adolescenti.

Alcuni anni fa, lavorando come orientatore nelle scuole superiori, mi sono reso conto della difficoltà di relazione che c’è tra adulti e adolescenti.  E, per me, abituato a lavorare con gli adulti, è stata una bella sfida, tenuto conto del fatto che, ancora, non ero diventato papà. Continue reading “Storie per i figli più grandi” »

mag 06

Genitori da favola

minicorsoSappiamo tutti che le favole sono, da sempre, un fantastico strumento per incantare i bambini piccoli e…grandi.
Quello che non tutti sanno è che attraverso le favole il nostro inconscio può imparare come farci affrontare ostacoli e difficoltà, e generare cambiamenti dentro noi stessi. Questo purché le storie che raccontiamo siano costruite ad arte.

 

Lo sapeva bene Walt Disney, che ha modificato diverse fiabe tradizionali perché troppo cruente o perché senza lieto fine (e anche, naturalmente, per esigenze sceniche): attraverso i suoi cartoni, Disney diffonde infatti l’idea di impegnarsi per realizzare i propri sogni. Continue reading “Genitori da favola” »